Powered by ZigaForm version 3.9.9
Le 5 spiagge più belle di Noto: da vedere assolutamente.

Le 5 spiagge più belle di Noto: da vedere assolutamente.

Se la tua prossima vacanza sarà la Sicilia e nello specifico Noto, devi assolutamente visitare la fascia costiera di questo territorio. Sabbia dorata,un mare cristallino e un panorama mozzafiato.

Noto infatti, vanta una costa di oltre 20km: tra le più estese spiagge del Sud Italia. Troverai diversi lidi attrezzati con strutture balneari, locali sulla spiaggia etc. Ma non è di questo che voglio parlarti, bensì di alcune zone affascinanti, non tanto per i locali che ospitano , ma per le bellezze naturalistiche che fanno di questi luoghi delle zone protette.

Voglio elencarti le 5 spiagge che possono essere considerate indispensabili da vedere. Ti anticipo che per raggiungere alcune di queste, dovrai camminare un pò, di certo non ne resterai deluso.

Spiaggia Eloro Pizzuta

La spiaggia della Pizzuta prende il nome dalla colonna “pizzuta” che si trova a pochi metri, nella zona archeologica di Eloro (tra le più belle del sud-est siciliano ,ndr.)
Questa spiaggia dista un paio di chilometri dal lido di Noto, è sicuramente il luogo più facile da esplorare (si può andare anche in auto).

Marianelli

È forse la più conosciuta della zona, se ti chiedi il motivo, te lo spiego subito. Devi sapere che questa spiaggia è visitata oltre che per le bellezze, per il fatto che è una spiaggia di nudisti. Ma si,è bello spogliarsi e stare tra la natura incontaminata 😀
Si trova tra le spiaggie di Eloro e Calamosche, nella zona Nord della riserva di Vendicari. Luogo incontaminato frequentato da amanti della privacy.

Spiaggia di Calamosche

La spiaggia di Calamosche o “Funni musca” in Siciliano, si trova subito dopo la spiaggia di Marianelli. Spiaggia piccolina chiusa da due promontori rocciosi che riparano dalle correnti. Mare calmo, da un azzurro intenso.

Calamosche è conosciuta per essere stata la protagonista di un noto spot dell’operatore telefonico Wind (video in basso). Prima ti dicevo che alcune spiagge sono difficili da visitare, Calamosche rientra sicuramente tra queste. Per arrivarci devi parcheggiare l’auto e camminare per svariati chilometri.

Cittadella dei Maccari

Sempre nell”oasi faunistica di Vendicari, troviamo la spiaggia di Cittadella dei Maccari. Per accedere percorri la Strada Provinciale SP19 Noto-Pachino. Il nome deriva da una piccola cittadina di epoca bizantina che sorgeva in questo posto. In questa zona vengono nidificate molte tartarughe marine Caretta Caretta. Chissà se avrai la fortuna di vederle.

Spiaggia di Vendicari

La spiaggia più importante di questa riserva. Essendo area protetta, anche qui sarà difficile arrivare in macchina. Però questo è sicuramente un vantaggio: perchè camminando nel sentiero osserverai la vasta vegetazione che ti circonda. Ad un certo punto, arrivati vicino la spiaggia (se andrai in primavera), potrai notare i fenicotteri rosa che migrano per il clima ottimale. Quando arrivi in spiaggia non puoi fare a meno di vedere la bellissima Tonnara.

Come puoi vedere, oltre il barocco che la città di Noto propone, trovi un vasto territorio bellissimo e indimenticabile, tutto da esplorare.

Share